Menu

Centro Servizi Ambiene in liquidazione

La Società Centro Servizi Ambiente S.p.A. fu costituita il 3 settembre 1997 per lo svolgimento della raccolta e il trasporto dei rifiuti urbani e assimilabili. Dal 1° ottobre 2013 il ramo d’azienda è stato conferito a SEI Toscana S.r.l., attuale gestore del servizio per l’ATO Toscana Sud. Con effetto dal 1° ottobre 2014, Centro Servizi Ambiente S.p.A. è stata posta in liquidazione (decisione dei Soci assunta del 10 settembre 2014).

La liquidazione è affidata al Dott. Alessandro Manetti.

La compagine societaria è costituita da:

  • STA SpA: 47,97 %
  • Comune di Terranuova Bracciolini: 20,11 %
  • Comune di Montevarchi: 12,03 %
  • Comune di Castiglion Fibocchi: 9,29 %
  • Comune di San Giovanni Valdarno: 7,02 %
  • Comune di Bucine: 0,88 %
  • Comune di Castelfranco Piandiscò: 0,71 %
  • Comune di Loro Ciuffenna: 0,55 %
  • Comune di Badia Tedalda: 0,42 %
  • Comune di Capolona: 0,22
  • Comune di Subbiano: 0,22 %
  • Comune di Pieve Santo Stefano: 0,2 %
  • Comune di Pergine Valdarno: 0,19 %
  • Comune di Laterina: 0,13 %
  • Comune di Caprese Michelangelo: 0,05 %
  • Comune di Cavriglia: 0,01 %

Ancorché partecipata per più del 50% da Amministrazioni pubbliche, la società non è in controllo pubblico ai sensi della lettera m) dell’art. 2 del D.Lgs. 175/2016, in quanto nessuna Amministrazione pubblica esercita poteri di controllo ai sensi dell’art. 2359 del Codice Civile e non sussistono norme di legge, statutarie o di patti parasociali che richiedono il consenso unanime di tutti i soci pubblici per l’assunzione delle decisioni finanziarie e gestionali strategiche.